Dopo gli interventi di restauro sono stati inaugurati il 1° novembre, alle 15.00, gli affreschi e i marmi di facciata della Chiesa di S. Anna al Cimitero, a Sigillo.

Il restauro è stato reso possibile anche grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, che ha contribuito alla realizzazione di un progetto che permetterà di poter ammirare nuovamente i suggestivi affreschi del Ferri ed il lucente candore dei marmi di Michelangelo Lucesole da San Pellegrino di Gualdo, un capolavoro artistico che da 31 anni rappresentava una “cicatrice” all’interno della preziosa chiesa di S. Anna.