TERNI – Si terrà il giorno 14 novembre 2017 alle ore 11.00 a Terni presso “Il Circolo del Drago” (via Ludovico Silvestri, 20) la presentazione del “Bando Nuove Generazioni” del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile.

Come nel 2016, quando le Fondazioni Cassa di Risparmio di Città di Castello, di Foligno, di Orvieto, di Perugia, di Spoleto, di Terni e Narni hanno unito le forze per promuovere i primi due bandi emanati nell’ambito del “Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile”, anche per il 2017 le sei Fondazioni di origine bancaria dell’Umbria agiranno in sinergia per sostenere il “Bando Nuove Generazioni”, il terzo finanziato attraverso il Fondo nazionale istituito con il Protocollo d’Intesa sottoscritto tra Acri (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa) e Governo con l’obiettivo di attuare una strategia complessiva nazionale di lotta alla povertà educativa dei minori, con effetti di lungo periodo.

Questa volta le risorse, in totale 60 milioni di euro in funzione della qualità dei progetti ricevuti,  di cui 2.344.190 destinati al gruppo di regioni Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, sono state destinate a progetti che riguardano minori di età compresa tra 5-14 anni in grado di incidere in modo significativo sia sui loro percorsi formativi che su quelli di inclusione sociale attraverso azioni congiunte dentro e fuori la scuola. 

Rispetto ai precedenti bandi Prima Infanzia (0-6 anni) e Adolescenza (11-17 anni), la nuova iniziativa prevede direttamente la presentazione online dei progetti, entro e non oltre il 9 febbraio 2018.

Per maggiori informazioni: www.conibambini.org/bando-nuove-generazioni-5-14-anni/