Oratorio 1La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha sostenuto il progetto di recupero dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate, complesso monumentale e storico artistico situato nel centro storico di Perugia e precisamente nel borgo medievale di Sant’Antonio, attualmente conosciuto come corso Bersaglieri. Dal 2015 ad oggi sono stati stanziati complessivi € 92.500 allo scopo di realizzare un intervento organico in grado di sopperire alla duplice esigenza di salva guardia del ciclo di affreschi in esso presenti e di un contestuale risanamento del contenitore architettonico.

A progetto ultimato sarà possibile restituire alla collettività un bene di interesse storico, artistico e religioso pienamente fruibile e destinarlo ad attività culturali da parte dell’Associazione Borgo Sant’Antonio Porta Pesa, soggetto promotore dell’iniziativa, alla quale aderiscono circa 300 associati e che da cinque anni si sta impegnando per garantire la piena valorizzazione di un intero quartiere del centro storico di Perugia. L’Associazione ha adottato un modello operativo nel quale i cittadini in forma organizzata si attivano per riscoprire e valorizzare le proprie radici storiche. Le sinergie progettuali realizzate hanno coinvolto molteplici soggetti istituzionali tra i quali il Comune di Perugia, le Soprintendenze per i Beni Culturali,  la Fondazione Cassa di Risparmio Perugia e l’ Università degli Studi di Perugia.