Torna “Suoni controvento”, il festival di arti performative tra Fossato, Sigillo e Costacciaro

Si terrà giovedì 21 giugno alle ore 11 alla sala Fiume di Palazzo Donini a Perugia la presentazione della seconda edizione di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative promosso da Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, con il patrocinio e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, del patrocinio della Giunta e dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria, del Comune di Fossato di Vico, del Comune di Sigillo, del Comune di Costacciaro, della Comunità Montana dell’Alta Umbria, del GAL Alta Umbria, dell’Università degli Omini Originari di Costacciaro, della CIA (Confederazione Italiana Agricoltori).
Interverranno: Donatella Porzi (presidente Assemblea Leglislativa Regione Umbria), Fernanda Cecchini (assessore Agricoltura, Turismo, Ambiente Regione Umbria), Giampiero Bianconi (Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia), Giuliana Falaschi (presidente GAL Alta Umbria), Andrea Capponi (sindaco di Costacciaro), Monia Ferracchiato (sindaco di Fossato di Vico), Riccardo Coletti (sindaco di Sigillo), Catia Mariani (direttore generale CIA Umbria), Lucia Fiumi (presidente Associazione Umbra Canzone d’Autore), Gianluca Liberali (direttore artistico Suoni Controvento).

Riccardo Muti a Norcia per il suo “Omaggio all’Umbria”

Si terrà sabato 4 agosto 2018 alle ore 21 nella Piazza San Benedetto di Norcia il concerto che avrà come splendido protagonista Riccardo Muti che dirigerà l’orchestra giovanile “Luigi Cherubini” e il Coro Costanzo Porta in una selezione di brani tratti dall’opera”Macbeth” di Giuseppe Verdi. Martedì 19 giugno 2018 presso il Salone d’onore di Palazzo Donini in Corso Vannucci a Perugia si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del concerto, che si inserisce nell’edizione 2018 del progetto Omaggio all’Umbria sostenuto da Ministero dei Beni Culturali, Regione dell’Umbria, Assemblea Regionale dell’Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Camera di Commercio di Perugia e  Gal Valle Umbra e Sibillini.

Riccardo Muti non ha saputo sottrarsi  all’impulso di correre a Norcia per offrire sé stesso e tutto ciò che la sua persona  rappresenta di grande per l’Italia e per il mondo intero ad una terra devastata dal sisma. Si ripete ciò che è stato fatto in passato dal Maestro per  il concerto all’Aquila nel 2000 e a Mirandola nel 2012 quando il terremoto distrusse  inesorabile  le loro case e il concerto dell’amicizia,  che conclude sempre il Ravenna Festival,  si estese fino alla città emiliana.

Di nuovo, quindi, così come all’Aquila e a Mirandola, sarà la musica di Giuseppe Verdi ,così impregnata della bellezza dell’italianità , ad avvolgere la città di Norcia e la Basilica di San Benedetto, ridotta a macerie  dagli eventi terribili del 2016, in un abbraccio di solidarietà in cui conforto e speranza  si fondono insieme.

Riccardo Muti e tutto il cast dei cantanti offriranno le loro prestazioni gratuitamente e ciò conferisce all’evento una valenza ancora più straordinaria.

Il concerto oltre ad avere un grande significato umanitario è ricco di un profondo senso di spiritualità poiché si terrà in una città il cui patrono  è San Benedetto che è anche patrono d’Europa.

Tale importante evento realizzerà due delle più peculiari finalità del Progetto Omaggio all’Umbria nel cui ambito tale iniziativa si pone e, cioè, la valorizzazione del patrimonio naturalistico, artistico ed architettonico della Regione dell’Umbria e la solidarietà.

Il concerto sarà registrato da Rai 1 che lo trasmetterà il 24 agosto giorno in cui  ci fu  il  terremoto del 2016.

Duc in Altum, arte e artigianato terapia per i diversamente abili

Si tiene il prossimo 25 giugno, alle 11.00, la presentazione del progetto “Duc in Altum” realizzato dalla cooperativa RE.LEG.ART. con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Il progetto integra le migliori metodologie di due interventi pensate per 10 persone diversamente abili o in qualche modo emarginate. Le due componenti terapeutiche sono l’ Arte Terapia e l’ Artigianato Terapia. Con i laboratori di artigianato si andranno a creare oggetti utili, funzionali, dotati di un valore di scambio economico. Il suo fine è di realizzare oggetti di qualità.

Alla conferenza stampa, che si tiene presso la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani (Corso Vannucci, 47 – Perugia), sede della Fondazione, interverranno: Silvia Romaniello, Presidente della Cooperativa Re.Leg.Art. ONLUS; Giampiero Bianconi, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia; Andrea Cernicchi, Assessorato salute, coesione sociale e welfare; Edi Cicchi, Assessore servizi sociali Comune di Perugia; Andrea Bernardoni, responsabile legacoopsociali umbria; Loredana Zamponi, coordinatrice del progetto; Silvia Macchioni, arte terapeuta e responsabile della parte di arte terapia del progetto.

Isola Maggiore, restaurati gli affreschi della Chiesa di S.Michele Arcangelo

Dopo gli interventi di restauro domenica 10 giugno è stata finalmente inaugurata con la benedizione del Cardinale Gualtiero Bassetti laChiesa di San Michele Arcangelo, all’Isola Maggiore.

Il progetto è stato possibile grazie alla generosità dei visitatori, le cui offerte sono state destinate all’opera di restauro e anche grazie all’impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, che sostenuto gli interventi realizzati dalla restauratrice Laura Lucioli, consistenti  nella pulitura degli affreschi e nel consolidamento della volta della chiesetta.

 

Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia